Pagina iniziale Strumenti di conversioneCome posso identificare l’origine delle mie vendite?

Come posso identificare l’origine delle mie vendite?

Identificare quali annunci, contenuti e posizionamenti forniscono il maggior ritorno è fondamentale per il successo della tua strategia aziendale. Dopotutto, solo con questi dati è possibile ottimizzare le tue azioni.

Ma come fai a sapere quale annuncio ha convertito di più, quale sito ha ottenuto il maggior numero di acquirenti o quali parole chiave hanno ottenuto il maggior numero di risultati?

Hotmart offre un semplice strumento di identificazione della campagna: il sistema SRC/SCK. Funziona semplicemente ed è un elemento obbligatorio nelle strategie dei nostri utenti più esperti.

Attualmente è possibile utilizzare il parametro SCK per identificare le seguenti origini di vendita:

- Sito di Hotmart: In questo caso, è possibile identificare le vendite avvenute agli acquirenti che sono passati attraverso il sito Web di Hotmart. Affinché il Produttore possa visualizzare questi dati, il suo prodotto deve essere disponibile sul sito Web Hotmart.com e aver effettuato almeno una vendita. 

- Pagina del Prodotto di Hotmart: è possibile identificare le vendite avvenute attraverso una Pagina Prodotto. In questo caso, il Produttore deve considerare le vendite avvenute attraverso una Pagina Prodotto ma al di fuori del sito di Hotmart.

Es: una vendita avvenuta tramite traffico organico, dopo una ricerca su Google o tramite una campagna quando l'acquirente è arrivato tramite un collegamento alla pagina del prodotto.

- Piattaforma Hotmart: È possibile identificare le vendite avvenute tramite il Marketplace di affiliazione di Hotmart.

- Club Sales: È possibile identificare le vendite effettuate tramite un annuncio all'interno dell'Area Membri. 

Visualizzando l’Origine delle vendite 

Per visualizzare le origini basta passare il mouse sulle icone che compaiono davanti alle transazioni. 

 

È inoltre possibile visualizzare tutte le vendite già effettuate da un determinato canale. Per fare ciò, accedi al lato destro dello schermo e filtra per origine.

Per utilizzare il SRC/SCK di Hotmart, basta seguire i passi che seguono:

Come inserire i parametri SRC/SCK nel link

PER PRODUTTORI

Se sei un Produttore e vuoi conoscere i risultati delle tue campagne pubblicitarie in base all'origine della pagina di pagamento, devi inserire il pattern SCK. 

Cioè, supponendo che tu abbia 2 campagne, una su Facebook (FB) e una sui media offline, un poster (Ctz), i tuoi HotLink predefiniti saranno simili a questo:

  1. https://pay.hotmart.com/XYZ?checkoutMode=X&sck=FB
  2. https://pay.hotmart.com/XYZ?checkoutMode=X&sck=Ctz

La parte "https://pay.hotmart.com/XYZ" corrisponde alla pagina di pagamento, mentre la  parte "&sck=FB" corrisponde al parametro SCK.

Se una vendita viene effettuata tramite HotLink 1, l'etichetta FB verrà identificata per quella vendita tramite il campo "Origine" e se avviene tramite HotLink 2, il nome Ctz verrà registrato.

Se desideri pubblicizzare il tuo prodotto come affiliato o indirizzare i tuoi clienti a una pagina di vendita alternativa e misurare le tue campagne, puoi anche utilizzare il parametro SRC. Quindi i tuoi link saranno:

  1. http://www.go.hotmart.com/XYZ?src=FB
  2. http://www.go.hotmart.com/XYZ?src=Ctz

PER AFFILIATI

Se sei un Affiliato, il parametro SRC ti permette di identificare quale delle tue campagne sta generando i migliori risultati.

Ad esempio: se fai 2 annunci su un blog e vuoi sapere quale genera più vendite, con l'aiuto di SRC, puoi identificare le campagne dalla pagina delle vendite (http://www.go.hotmart.com/XYZ) .

Per questo, basta inserire il parametro ?src=xxx (dove XXX è l'identificazione che si desidera) alla fine dell'HotLink.

In questo caso, i tuoi collegamenti predefiniti saranno simili a questo:

  1. http://www.go.hotmart.com/XYZ?src=FB
  2. http://www.go.hotmart.com/XYZ?src=Ctz

Istruzioni di creazione del codice SRC/SCK

Quando si registra un parametro identificativo della campagna, è necessario inserire il simbolo ? se stai inserendo un primo parametro trovato nel link e il simbolo & se il link ha già un altro parametro registrato. Come per esempio:

  1. http://www.go.hotmart.com/XYZ?src=facebook
  2. http://hotmart.net.br/show.html?aa=M22R&src=facebook

Numero di caratteri:

Puoi creare codici fino a 30 caratteri. In questo modo, identificare quale annuncio si trova nei rapporti di Hotmart è facile e non dovrai accorciare in modo significativo il nome dell'annuncio o della campagna.

Pipe:

Puoi anche inserire Pipes nel tuo codice per organizzare i dati in testi e separare le caratteristiche del tuo annuncio.

Ad esempio, stai pubblicizzando un prodotto di nicchia artigianale utilizzando Google Adwords e prendendo di mira le seguenti parole chiave:

. corso di artigianato;

. come fare artigianato;

. tutoriale di artigianato.

In questo caso, con la possibilità di inserire il pipe e l’ampliazione a 30 caratteri, la migliore configurazione del HotLink con SRC sarà:

http://hotmart.net.br/show.html?a=A309434378M&src=artesanato|adwords|tutorial

In questo modo, quando scarichi il rapporto sulle vendite, sarai in grado di separare per colonne i posizionamenti e gli annunci che vendono di più. È molto più facile organizzare i tuoi HotLink e lavorare con i dati nelle tue tabelle di Excel.

Underscore:

L’uso di underscore (""_"") non è permesso perché è un carattere riservato.

Analizzando i risultati

Dopo aver impostato la mappatura in ogni canale, potrai visualizzare i report di origine delle tue vendite. Per questo, basta:

  1. Entrare nel tuo Hotmart tramite il link: https://app-vlc.hotmart.com/login
  2. Nel menu laterale, scegli Reports 
  3. In fondo alla pagina, seleziona il riquadro Sales per Checkout Origin della pagina di pagamento, se sei un produttore e utilizza il parametro SCK o Sales per Origin, se sei un affiliato e utilizzi il SRC.
  4. Seleziona il prodotto che desideri analizzare e clicca su Continue 

Nella pagina seguente, già con il prodotto selezionato, puoi filtrare il risultato della ricerca per periodo e status delle vendite.

  1. Per fare ciò, basta cliccare su Filters nella parte superiore a destra della pagina . 
  2. Inserisci le informazioni desiderate e clicca su Apply Filters

Sarà creato un grafico, con tutte le informazioni divise per segmentazione che hai configurato u.

 

1.gif

 

Risultati su Excel 

Per trattare un file CSV che ha dei pipe nelle sue informazioni, è necessario separare le cellule con i dati che hai inserito nel SRC/SCK.

  1. Per questo, quando finisci di scaricare il file, nell’aprirlo, clicca su Data 
  2. In seguito, clicca su texto per colonne:
  3. Seleziona l’opzione Delimited
  4. Clicca su NEXT e seleziona l’opzione OTHERS e inserisci il simbolo pipe “|”.
  5. Vai su NEXT>FINISH e fatto!

Il tuo report di origine di vendite sarà organizzato in base al parametro che hai inserito, facilitando la creazione di filtri di ricerca in Excel e fornendo dati migliori per la tua strategia.

Ricorda: il report di origine di vendita mostrerà tutti i HotLink che hai utilizzato, cioè, se hai inserito 10 SRC diversi, nel report verranno forniti 10 HotLink.

In caso di dubbi e problemi su questo tema, entra in contatto con il nostro Supporto con l’oggetto CANALI DI VENDITA

Quest'informazione ti ha aiutato?

Hai bisogno di parlare con noi?

Se i nostri articoli non ti sonno stati d'aiuto, entra in contatto con un membro del nostro team e ti risponderemo appena possibile.